Tennis, l'esilio dorato di Djokovic nella sua Belgrado

L'esilio dorato di Djokovic prosegue, a Belgrado, nel "Teniski Centar Novak", il centro realizzato dalla sua famiglia sulla riva del Danubio: allenamenti in una bolla hi-tec e uffici vista fiume, mentre il suo nome domina le prime pagine dei quotidiani serbi. Il numero uno del tennis mondiale è a un bivio: vaccinarsi o mettere a rischio la sua carriera.

L'ARTICOLO Djokovic a Belgrado prepara la rivincita

Dal nostro inviato, Matteo Pinci

Gli altri video di Sport