Morto Maradona, calciatrice non rispetta il minuto di silenzio: "Era un uomo violento"

I calciatori di tutto il mondo hanno omaggiato Diego Armando Maradona dopo la sua morte: chi con un ricordo pubblicato sui social, chi - come Lorenzo Insigne - dedicando un gol al fuoriclasse argentino. Dalla Spagna è arrivato però anche un gesto diverso. Paola Dapena, 24 anni, non ha rispettato il minuto di silenzio per Maradona e mentre le sue compagne stavano in piedi prima dell'amichevole tra Viajes Interrìas e Deportivo La Coruna, lei si è seduta a terra e ha rivolto le spalle alla tribuna. La calciatrice ha spiegato così le ragioni del suo gesto.

A cura di Sofia Gadici

Gli altri video di Sport