Finardi "l'extraterrestre" accende il Me.Me. di Mestre

MESTRE. La dolce "Le ragazze di Osaka" con il suo celebre "...non voglio esser solo mai", la travolgente "Extraterrestre", ma anche la trascinante "Hallelujah" di Leonard Cohen: vi proponiamo pillole di grande musica, dall'applauditissimo concerto di Eugenio Finardi che ha aperto la stagione di eventi nell'auditorium di Me.Me. Colture&Culture, all'ex Plip di Mestre. Due ore tra le canzoni di ieri e di oggi, per il cantautore che festeggia 40 anni di musica, accompagnato dai virtuosismi del chitarrista Giovanni Maggiore "Giuvazza". 

Gli altri video di Spettacoli