Tav, Toninelli: "Opera negativa economicamente. I soldi possono essere impiegati meglio"

Da Genova, dove ha partecipato alla cerimonia per la prima gettata di cemento del nuovo ponte sul Polcevera, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli risponde al nuovo affondo di Matteo Salvini sulla Tav: "La questione Tav è sulla scrivania del Presidente del Consiglio - dice - Ma l’opera è stata definita negativa economicamente non da me, ma dai tecnici: se guardo al ponte di Genova o alle migliaia di chilometri di strade italiane in dissesto perché non è stata fatta manutenzione, resto dell’idea che quei soldi possono essere meglio utilizzati".

Di Giulia Destefanis

Gli altri video di Politica