Emma Bonino: "Prima o poi il ministro della 'Polizia' annuncerà anche il meteo"

"Vorrei vivere in un Paese dove nessuno augura a chicchessia di marcire in galera. Spieghino al ministro della Polizia, cioè al ministro dell'Interno, che il carcere è la privazione della libertà, non della dignità". Lo ha detto la senatrice di Europa, Emma Bonino, nel corso del suo intervento al congresso del partito tenutosi a Milano, parlando delle dichiarazioni del ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini, all'arresto del terrorista Cesare Battisti. Riguardo allo schema comunicativo dei due leader del governo giallo-verde, la senatrice ha affermato: "La loro tattica è quella di spararla grossa creando reazioni indignate da parte di tutti e occupando spazio in tutti i telegiornali. Dovremmo intitolare questo bellissimo congresso a Milano 'gli invisibili'".

 

di Edoardo Bianchi

Gli altri video di Politica