Fase 2, il Bioparco di Roma è pronto a ripartire tra distanze di sicurezza, sanificazioni e mascherine

In attesa dell'ok definitivo da parte governativa e comunale è tutto pronto al Bioparco di Roma per l'imminente riapertura. Nello zoo capitolino fervono gli ultimi preparativi: nonostante i cancelli chiusi al pubblico dal 10 marzo scorso il lavoro, seppur con turnazioni ridotte, non si è mai fermato del tutto. In questi due mesi oltre alla manutenzione del verde e all'allestimento con nastri e transenne di percorsi per evitare assembramenti dei visitatori è proseguita la quotidiana opera di cura e training degli animali, che hanno vissuto in modo diverso questo periodo di chiusura. "Alcuni si sono abituati al silenzio e sembrano disorientati quando qualcuno di noi si avvicina, ad altri manca invece la folla con i suoi suoni e l'interazione con il pubblico", ha sottolineato Yitzhak Yadid, responsabile zoologico della Fondazione Bioparco di Roma. 

Gli altri video di Natura