Turchia, un aereo affondato nel Mar Egeo è l'attrazione preferita dei sub

Un velivolo Airbus A300 al largo della città di Kusadasi, nella provincia turca di Aydin, è diventato la più grande attrazione per gli amanti dell’immersione subacquea di tutto il mondo. L’aereo, costruito il 14 marzo 1980 e acquistato da una compagnia privata per oltre 70mila euro, è stato affondato appositamente nel Mar Egeo nel 2016 per promuovere l’industria turistica turca e per offrire una fantastica avventura a chi vuole ammirare una barriera corallina artificiale.

A cura di Serena Console

Gli altri video di Mondo