Turchia, la strada riaffiora tra muri di neve alti come case: le immagini dal drone sono ipnotiche

Siamo tra le montagne che circondano Erzurum, nella regione dell'Anatolia Orientale (Turchia). Proprio in questa zona montuosa sorge il comprensorio sciistico di Palandöken - il più importante del Paese - dove gli inverni estremamente rigidi permettono agli appassionati di sport invernali di sciare fino a maggio. Proprio in questi giorni, diverse squadre di spazzaneve sono all'opera per ripristinare i collegamenti sui rilievi montuosi della zona di Erzurum dove si sono accumulati diversi metri di neve. Un drone ha potuto riprendere gli interventi di rimozione del manto nevoso che dimostrano come nelle aree montane dell'Anatolia Orientale l'inverno non abbia ancora ceduto il passo alla stagione primaverile

Gli altri video di Mondo