Strage di Uvalde, nuovi video mostrano l'inadeguatezza della polizia durante la sparatoria

Nuovi filmati, tratti dalle bodycam dei poliziotti intervenuti durante la sparatoria a Uvalde mostrano le inefficienze della polizia e l'evacuazione dei bambini dalla scuola elementare Robb. Un'indagine dei giudici del Texas sulla sparatoria che ha provocato 21 morti accusa di  "fallimenti “ il sistema di sicurezza messo in campo, con mancanza di  leadership dell’operazione che probabilmente ha contribuito anche all’alto numero di vittime. Il rapporto di 77 pagine afferma che 376 agenti delle forze dell'ordine si sono precipitati a scuola in una scena caotica, come mostra il filmato della telecamera di un agente che è stato tra i primi ad arrivare all'interno della scuola, pochi minuti dopo che l'uomo armato aveva sparato oltre 100 colpi all'interno delle aule. Le autorità hanno anche rilevato che i bambini all'interno delle aule hanno chiamato i servizi di emergenza almeno sei volte il 911, mentre gli agenti aspettavano nel corridoio.
Leggi l'approfondimento

Gli altri video di Mondo