Quanzhou, un ponte esplode per la pressione del caldo oltre i 40 gradi. In Cina è allarme climatico

Un ponte che si piega e si spezza per il caldo. E' la scena impressionante ripresa dalle telecamere sulla costruzione nella città di Quanzhou, nella provincia del Fujian, e che mostra come il mantio stradale si crepi, fino poi a sollevarsi spezzandosi ed esplodendo, a causa dell'alta temperatura che ha superato nella zona i 40 gradi. Gli abitanti dei villaggi locali avevano raccolto fondi per costruire il ponte 30 anni fa e la strada di cemento è stata costruita nel 2002. Il servizio meteo cinese ha emesso allerte "rosse" per il caldo in 67 città cinesi, dove le temperature dovrebbero superare i 40 gradi. Si prevede che altre 393 città e contee cinesi avranno temperature di 35 gradi o superiori, ha aggiunto l'amministrazione. Le temperature in Cina sono aumentate più velocemente della media globale e sono le più alte dal 1961. Le previsione per le prossime settimane non lasciano sperare che il caldo si attenui in molte regioni del paese.

Gli altri video di Mondo