Wi-fi monitorato nelle scuole di Udine

Sono coinvolti quasi 200 alunni e sette istituti scolastici udinesi nello studio "Wi-fi nelle scuole di Udine", presentato alla scuola primaria Alberti. Un progetto pilota, il primo del genere in Europa, ideato dal responsabile del Servizio di allergopneumologia della Clinica pediatrica del Santa Maria della Misericordia di Udine, Mario Canciani, d'intesa con il Cordicom, presieduto da Luciano Zorzenone, le insegnanti e i genitori degli alunni coinvolti. L'obiettivo è quello di rilevare, tramite un sensore lasciato in classe e altri applicati agli stessi ragazzini che li dovranno tenere con sè per due giorni e una notte, l'inquinamento elettromagnetico e valutarne gli effetti sugli scolari (video di Laura Pigani)

Gli altri video di Cronaca locale