Ruba nelle case: smascherata dalle telecamere

I carabinieri di Casarsa hanno arrestato una donna di 54 anni, D.C., accusata di furto aggravato in abitazione. I fatti risalgono al primo e al 7 giugno, quando la 54enne, in base alla ricostruzione dei carabinieri, approfittando del riposo pomeridano dei proprietari, si era introdotta nelle abitazioni di un 72enne residente a San Giovanni di Casarsa e di un 81enne residente a Valvasone Arzene, forzando le porte d’ingresso o utilizzando le finestre lasciate aperte: aveva sottratto denaro per un totale di circa 800 euro. Decisive, nelle indagini dell'Arma, anche le immagini degli impianti di videosorveglianza.

Gli altri video di Cronaca locale