I bambini imparano ad amare l'ambiente, arrivano i complimenti di Ramazzotti: "Bravissimi"

«Ciao bambini! Sono Eros». Sul display del telefonino la faccia di Ramazzotti, che si suppone non abbia detto un granché ai piccolissimi destinatari della chiamata, verosimilmente ancora ignari della sua esistenza, ma che ha fatto sobbalzare la loro educatrice, pietrificata dalla sorpresa. È successo alcune mattine fa nell’asilo nido familiare condotto a Gagliano da Barbara Saia, che gestisce il servizio da qualche anno e che a settembre ha fatto bis, inaugurando uno spazio gioco bilingue «per farsi incontro alle famiglie – motiva – nella difficile fase dell’emergenza sanitaria». Nei mesi del lockdown il nido era rimasto chiuso, ma con il riavvio delle attività in presenza ha potuto anch’esso riaccogliere i bimbi.



L'articolo

Gli altri video di Cronaca locale