Prima c'era solo cemento, ora riso e plastica riciclata: l'ex fornace diventa un eco-villaggio

Negli anni è stato "il privilegio", la fabbrica del Medio Friuli dove venivano prodotti mattoni e si lavorava il ferro. Adesso il cemento armato è un ricordo, tutto (anche i muri) sono fatti di paglia, terra, legno e scarto di riso. Il detersivo per i piatti viene sostituito dal caffè, la plastica diventa coibentante e le pareti si dipingono con il latte o con il thÊ. Una scelta quella dell'associazione Gaia Terra che rifiuta il modello classico del consumismo e strizza l'occhio all'ambiente - Il reportage (Video di Daniela Larocca, intervista a cura di Viviana Zamarian)

Gli altri video di Cronaca locale