Pordenone, via libera al taglio degli alberi in via San Valentino e via Piave

L’abbattimento degli alberi di via San Valentino e via Piave – decine di lecci – era ampiamente previsto. Nel giorno in cui gli operai hanno iniziato a tagliarli, tuttavia, il Comune ha scelto di dettagliare la comunicazione, per spiegare che non c’è nulla di nascosto e che gli abbattimenti sono “obbligatori” . Basterà a evitare la rabbia esplosa in viale Marconi? La giunta ribadisce che «Non si tratta di nuovi tagli. Quella di abbattere questi alberi per riqualificare la strada è una richiesta largamente condivisa dal quartiere, che abbiamo raccolto fin dalla campagna elettorale. Le radici ormai da anni avevano divelto i marciapiedi rendendo difficoltoso se non pericoloso camminare e impossibile il passaggio di carrozzine di bambini e disabili. Del resto anche altrove, e anche in provincia, altre amministrazioni hanno abbattuto legittimamente alberi per realizzare riqualificazioni, senza nessun clamore».

Gli altri video di Cronaca locale