Muoiono travolti da una valanga, l'arrivo dei soccorritori per recuperare le due vittime

Avevano appena imboccato il canale di discesa della Gola Nord Est i due sciatori travolti dalla valanga, entrambi friulani sui quarantanni. Avevano effettuato la salita dalle pendici meridionali del Jóf Fuart per andare a sciare la.nota gola che è una delle vie d'accesso aperta da Julius Kugy  una delle discese ambite di sci ripido della regione.

A comporre il gruppo di scialpinisti tre persone molto esperte di montagna e tutti residenti in Friuli Venezia Giulia. Le due vittime si chiamavano Carlo Picotti, 36 anni, di Cividale del Friuli. Con lui c’era Federico Deluisa, 41 anni di Udine. Il terzo amico, rimasto incolume perché fuori dalla traccia della valanga, vive a Basiliano. Qui tutti i dettagli.

Gli altri video di Cronaca locale