Maltrattavano i bambini, indagate quattro maestre e una bidella

Quattro maestre e una bidella indagate, una struttura privata con asilo nido e scuola materna posta sotto sequestro: sono gli elementi principali dell'operazione dei carabinieri della Compagnia di Pordenone perfezionata in un comune della provincia. Da quanto si è appreso, le vittime di percosse, urla e comportamenti traumatizzanti sarebbero una ventina di bambini di età compresa tra sei mesi e sei anni. Le azioni violente delle docenti e dell'inserviente sono state svelate grazie ad alcune telecamere nascoste dagli investigatori dopo la denuncia di una mamma, che ha fatto scattare le indagini. Ecco un passaggio della conferenza stampa dei carabinieri (video Missinato).

Gli altri video di Cronaca locale