Udine. L'enorme platano di Giardin Grande finisce in un museo

Il Comune avrebbe potuto smaltire come cippato l’enorme platano di piazza Primo Maggio abbattuto dal nubifragio che domenica 30 agosto ha sferzato il Friuli, invece il legname dell’albero – ricevuto l’ok dall’Ersa – sarà riutilizzato e trasformato in tavole o altri oggetti come per esempio delle penne. Alcune rondelle saranno donate al Museo di storia naturale di Udine e alla Regione per farne un oggetto di studio. Parla del progetto Andrea Maroè, referente tecnico del settore per il Fvg, già direttore del Verde pubblico di palazzo D’Aronco (videoproduzioni Petrussi)

Gli altri video di Cronaca locale