Inaugurazione dell'anno accademico a Udine: per la prima volta online per l'epidemia

Nell’era della pandemia, l’università di Udine analizza i scenari futuri  focalizzando l’attenzione su tematiche interdisciplinari caratterizzanti, legate alle esigenze della società, alla evoluzione dei mestieri e a richieste di professionalità emergenti.  Le aree trasversali di potenziale sviluppo ad ora individuate sono: Active aging, Intelligenza artificiale, Digital humanities, Sostenibilità ed economia circolare, Interculturalità e Governance, welfare e pubblica amministrazione (enti sovranazionali; social innovation).  Il magnifico rettore dell’ateneo friulano, Roberto Pinton, nel corso dell’inaugurazione dell’anno accademico in corso, per la prima volta online, a palazzo Antonini-Maseri, ha illustrato il percorso  non senza ringraziare i padri fondatori dell’università e “quattro illustri friulani che ci hanno recentemente lasciato: Gianfranco D’Aronco, Domenico Lenarduzzi, Marino Tremonti e Pietro Brollo. È a loro che dedichiamo questa inaugurazione”. A breve interverranno il ministro dell’Università, Gaetano Manfredi, e il presidente dell’Istituto superiore della sanità (Iss), Silvio Brusaferro.

Gli altri video di Cronaca locale