Il Pd perde ventimila voti in Fvg, Coppola: "Basta faide interne al partito"

Il giorno dopo le elezioni è il giorno delle analisi. Non si fanno sconti in casa Pd, anche a livello regionale, dove bisogna fare i conti con il crollo dei voti (quasi ventimila in meno sul territorio). Ce ne parla Paolo Coppola, vicesegretario del Partito democratico e candidato tra le fila dei dem alle Politiche (Intervista di Mattia Pertoldi)

Gli altri video di Cronaca locale