Fidanzati uccisi a Pordenone, Ruotolo condannato all'ergastolo

Dopo circa 49 ore di camera di consiglio, mercoledì 8 novembre, la Corte d’assise di Udine ha dichiarato l’imputato Giosuè Ruotolo colpevole dell’omicidio di Teresa Costanza e Trifone Ragone. Il 28enne di Somma Vesuviana è stato condannato all’ergastolo con due anni di isolamento diurno. Teresa Costanza e Trifone Ragone sono stati uccisi a colpi di pistola la sera del 17 marzo 2015, nel parcheggio del palazzetto dello sport di Pordenone. L'arresto di Ruotolo risale a un anno dopo il duplice delitto. Il processo è iniziato il 10 ottobre del 2016.

Gli altri video di Cronaca locale