Fidanzati uccisi a Pordenone, in 60 secondi la storia di un anno

É il 17 marzo 2015 quando Trifone Ragone e la fidanzata Teresa Costanza vengono trovati morti nella loro auto, nel parcheggio del palasport di Pordenone. L’inizio di dodici mesi di indagini serrate e di colpi di scena culminati quasi un anno dopo nell’arresto del presunto assassino, Giosuè Ruotolo, mentre per la fidanzata Rosaria scattano i domiciliari con l’accusa di favoreggiamento

Gli altri video di Cronaca locale