Elezioni, Manzan (Noi Moderati): "Siamo un partito giovane che sta crescendo"

È un risultato che non ci soddisfa a livello nazionale e a livello locale quello della lista di Maurizio Lupi "Noi Moderati", uno dei simboli a sostegno della coalizione di centrodestra che ha vinto le politiche del 25 settembre. La lista non ha raggiunto lo sbarramento del 3%. I motivi? "Un primo errore è sicuramente di tipo comunicativo - spiega Giulia Manzan, candidata alla Camera e assessore al comune di Udine -. Il nostro simbolo non era di facile visualizzazione e non era rodato come quello dei nostri alleati". Una battuta d'arresto che però non cancella il percorso compiuto "all'interno di una coalizione che ha vinto anche grazie, seppur in piccola parte, alle nostre competenze e al nostro programma". Superata questa sfida, ora si guarda ai progetti futuri;: "Siamo un partito giovane ma che ha vostra di strutturarsi. Guardiamo avanti verso le prossime elezioni comunali a Udine e regionali"

Gli altri video di Cronaca locale