Coronavirus, Fedriga: "Udinese-Fiorentina? Non si gioca, c'è un'ordinanza"

«Abbiamo un'ordinanza firmata con il ministro» della Salute «per quanto ci riguarda deve essere rispettata, almeno che non venga cambiata». Lo ha detto il presidente del Fvg, Massimiliano Fedriga, rispondendo alla domanda se verrà disputata la partita Udinese-Fiorentina del 29 febbraio, considerato il blocco delle manifestazioni sportive anche in Friuli. «Avrò un confronto con il governo - ha aggiunto parlando della richiesta di Figc di giocare a porte chiuse - se c'è questa esigenza chiesta dalla Lega di Serie A, faremo una valutazione. Domani avrò una riunione, faremo presente anche questo. Valuteremo insieme agli altri governatori e al Governo» (Videointervista a cura di Mattia Pertoldi)

Gli altri video di Cronaca locale