Caccia illegale, indagate undici persone

Sessantatrè reti da uccellagione, 86 trappole per uccelli o animali, 46 pane invischiate, 342 uccelli vivi, 3 kg di uccelli congelati, 286 uccelli impagliati, 351 anelli per avifauna, 9 trasportini per uccelli, 97 gabbie, un fucile calibro 20, sei richiami acustici elettronici, sei telefoni cellulari, 10 agende con appunti, 9 contenitori con circa 120-140 litri di distillato alcolico, un set completo per distillazione, due radio ricetrasmittenti, sei trofei naturalizzati e molto altro materiale ricollegabile alle alla cattura di uccelli e fauna. Sono questi i numeri dell'operazione denominata tra "Valli in gabbia", portata a termine dagli operatori del nucleo operativo per l'attività di vigilanza ambientale (Noava) del Corpo Forestale regionale e che vede indagate a vario titolo, per le ipotesi di uccellagione e furto aggravato, undici persone (videoproduzioni Petrussi, a cura di Anna Rosso).

Gli altri video di Cronaca locale