Aule inagibili alla scuola Tiepolo di Udine dopo il referendum: per terra mascherine e fazzoletti

Mascherine usate, fazzoletti sporchi e bagni non igienizzati: questo la scenario di fronte al quale si è trovato il personale Ata della scuola secondaria di primo grado G.B. Tiepolo di Udine subito dopo i giorni dedicati al referendum. La dirigente Maria Elisabetta Giannuzzi non ha ritenuto sicuro far accedere all'istituto i 170 ragazzi che frequentano la scuola (videoproduzioni Petrussi).

Gli altri video di Cronaca locale