A Trieste i funerali di Liliana Resinovich: le parole del marito Sebastiano

«Mi resterà sempre dentro, sono uscito per comprare i fiori, i nostri fiori, come il bouquet da sposa». Sono le poche parole che Sebastiano Visintin, il marito di Liliana Resinovich, ha detto alla folla di giornalisti all'esterno del cimitero, dove si stanno celebrando i funerali della donna trovata morta a Trieste. Visintin è uscito dalla zona della sepoltura per raggiungere l'area dove sono in vendita i fiori ed ha acquistato un mazzolino. «Ho portato il cappellino, anche la maglietta ho portato, di quando andavamo in bicicletta, piccole cose...» Mentre rientrava, attraversando il breve tunnel dell'ingresso posteriore di Sant'Anna, Visintin si è fermato per qualche istante pronunciando poche parole. Video di Massimo Silvano. L'articolo

Gli altri video di Cronaca locale