L'Unesco proclama l' "Amazzonia d'Europa": ecco la prima riserva al mondo che unisce 5 nazioni

Un milione di ettari tra Austria, Ungheria, Slovenia, Croazia e Serbia: è la riserva della biosfera Mura - Drava - Danubio riconosciuta dall’Unesco. L'area protetta si estende per 700 chilometri lungo le rive del Danubio e dei suoi due affluenti e comprende una comunità di quasi un milione di persone. Numeri che la rendono la riserva più grande d'Europa a svilupparsi attorno a un sistema fluviale. Il Wwf ha definito l'area l'Amazzonia d'Europa per la sua biodiversità: ogni anno ospita 250mila uccelli migratori e ci vivono centinaia di specie da tutelare, come lo storione, la lontra, il castoro e l'aquila. Un enorme polmone verde e blu "che abbatte la CO2 ed è una difesa naturale contro le alluvioni", spiega Euronatur, una delle ong che ha sostenuto il progetto.

Di Francesco Cofano

 

Gli altri video di Green&Blue