Whirlpool, Landini: "Mantenere i nervi saldi"

"La situazione è delicata e difficile, bisogna mantenere i nervi saldi, non farsi impressionare e tenere fermo l'obiettivo che è quello di salvaguardare la produzione e l'occupazione. I tempi si sono allungati fino a ottobre ma il punto rimane quello del rispetto degli accordi". Lo ha detto il segretario della Cgil, Maurizio Landini, a margine dell'assemblea di Alleanza cooperative, riguardo alla questione dello stabilimento di Napoli della Whirlpool.

Gli altri video di Economia