L'Olimpiade italiana parla al femminile: 4 medaglie senza precedenti e tante conferme

I Giochi giapponesi saranno ricordati per tanti exploit al femminile della delegazione italiana. Sono già quattro le medaglie raggiunte per la prima volta dalle atlete azzurre: un oro nel canottaggio ottenuto da Federica Cesarini e Valentina Rodini, un argento nel sollevamento pesi grazie all’impresa di Giorgia Bordignon, il bronzo di Lucilla Boari nel tiro con l’arco e un metallo ancora da stabilire nella boxe per Irma Testa, che domani sarà impegnata in semifinale. A queste imprese si aggiungono le conferme di Odette Giuffrida nel judo, di Elisa Longo Borghini nel ciclismo e di Diana Bacosi nello skeet, già sul podio a Rio nel 2016. La più grande sorpresa è stata probabilmente il bronzo della judoka Maria Centracchio, qualificata con l’ultimo posto utile nel ranking ma capace di sovvertire tutti i pronostici. 
A cura di Francesco Cofano

Gli altri video di Olimpiadi Tokyo 2020