A Reggio Emilia arrivano i Ghostbusters italiani, alla caccia del fantasma di Napoleone

REGGIO EMILIA. Al Caffè Europa in piazza Prampolini è arrivata una delegazione del National Ghost Uncover guidata dal suo presidente, Massimo Merendi. Il motivo? Dal 2014 e poi con ripetute segnalazioni (di cui l’ultima nel dicembre 2018) è stato avvistato da 14 reggiani (tra ombre, nebulose e figure complete) nientemeno che il fantasma di Napoleone Bonaparte. Che, in un caso, avrebbe lasciato anche un segno tangibile: una moneta antica. LEGGI L'ARTICOLO

Gli altri video di Divertimento