Vera, la prima cittadina digitale pugliese: la modella curvy prende vita sui social e parla di inclusività

Influencer digitale, anglo-italiana di 26 anni, lesbica. Fotografa e modella curvy, che sui social network parla di inclusività e ambiente come tante altre ragazze sue coetanee. Ecco Vera Wise, il progetto di computer grafica fondato a Bari dall’azienda di animazione ed effetti visivi Kabum. L’idea iniziale è nata dalla necessità di dimostrare quanto l'intelligenza della mente e l'intelligenza del corpo siano complementari attraverso la creazione di un personaggio iperrealistico. “La storia di Vera è ancora tutta da scrivere - racconta nel video Teresa Romano, art director - e sarà propagata dal corso degli eventi. Già oggi condivide i suoi ricordi”. “In molti la contattano su instagram - aggiunge Marco Testini, art e technical director - come se fosse una persona reale. La immaginiamo come una brand ambassador, un’attrice, un’influencer e qualunque cosa superi i limiti dell’immaginazione. Vera per antonomasia, questo progetto transmediale vuole restituire il futuro all’umanità”
 
di Daniele Leuzzi

Gli altri video di Cronaca