Un bolide luminoso attraversa il cielo: l'avvistamento dalla Puglia

Ha squarciato il cielo all’improvviso, lasciando stupefatti coloro che per puro caso si trovavano a osservarlo. Era. un meteorite, o meglio un “bolide luminoso”, quello che è stato avvistato la sera del 15 marzo nel Centro e nel Sud Italia. Anche in Puglia, come raccontano le tante testimonianze pubblicate sulla pagina Facebook MeteOne Puglia e Basilicata. La velocissima scia luminosa è stata ripresa da videocamere a Francavilla Fontana (Brindisi) e Lecce. Gli esperti di MeteOne precisano che l’avvistamento è avvenuto alle 20,57 ed è durato una decina di secondi, e spiegano la natura della scia: “È stato un bolide luminoso, un termine diventato di uso corrente anche se non prettamente scientifico. Si tratta di un frammento di una stazione spaziale o un blocco di materiale roccioso che entra in contatto con l’atmosfera terrestre”. Qualcuno ha notato che quella traccia aveva un colore tendente al verde, e anche in questo caso la spiegazione c’è: "Il colore verdognolo – concludono da MeteOne Puglia e Basilicata – solitamente è attribuibile ai frammenti di stazioni spaziali"
 
di Anna Puricella

Gli altri video di Cronaca