Sorrento, trovata morta sul fondale la balena che si era arenata nelle acque del porto

È morta la balenottera che ieri, giovedì 14, si era arenata nel porto di Sorrento. Il mammifero, disorientato dai moli e dalle barriere, è apparso disorientato nel cercare una via d’uscita. Tanto che nel provare a riprendere il mare aperto, si è procurato diverse ferite, sfregandosi contro i punti d’attracco degli aliscafi. Ha perso molto sangue. Questa mattina i sub della Stazione zoologica Anton Dohrn e dell'Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno hanno avvistato l’animale adagiato a venti metri di profondità, nel fondale del porto. Ora inizieranno le complicate operazioni di recupero.

Paolo De Luca

Gli altri video di Cronaca