Pistoia, Monica Guerritore al funerale di Luana: "Tradita dalla sicurezza che cercava"

"Luana per grande senso di responsabilità, di maturità e di forza, ha messo da qualche parte il sogno di fare l'attrice, per occuparsi del suo bambino, per occuparsi di suo madre, ha pensato ad avere un lavoro sicuro. Invece questa sicurezza, che lei pensava di avere, è stata tradita da chi, per sciatteria, per incuria, non ha salvato la vita di una giovane". Lo ha detto l'attrice Monica Guerritore prima di entrare nella chiesa del Cristo Risorto ad Agliana (Pistoia), dove si tengono i funerali di Luana D'Orazio, la 22enne morta mentre lavorava all'orditoio di un'azienda tessile nel pratese.

Video di Giulio Schoen

Gli altri video di Cronaca