"L'isola che non isola", il corto per Procida Capitale della cultura 2022

Volti, sorrisi, angoli di rara bellezza, il costume della Graziella, la solida tradizione marinara, le arti, i migranti ospiti dello Sprar: Procida è "L'isola che non isola" nel cortometraggio prodotto dalla fondazione Film Commission Regione Campania a supporto della candidatura a Capitale italiana della cultura e presentato nel corso dell'audizione di questa mattina al Mibact. La regia è di Simona Cocozza e Samantha Cito, dell'attrice Lucianna De Falco la voce narrante. "Siamo orgogliosi di questo percorso intrapreso con la collaborazione della comunità isolana e il supporto di una rete di comuni, enti, associazioni e scuole del territorio campano", sottolineano il sindaco Dino Ambrosino e il direttore della candidatura, Agostino Riitano. La scelta del Mibact sarà comunicata lunedì prossimo.
 

Gli altri video di Cronaca