Il Mose salva Venezia dalla marea eccezionale: venti e onde sferzano lo sbarramento a Chioggia

Raffiche di vento fortissime stanno sferzando la Laguna veneta. Queste immagini sono state girate a Chioggia, nei pressi di una delle tre bocche di porto che consentono l'accesso alla laguna di Venezia e dove sono state posizionate parte delle paratie mobili che compongono il Mose. Le raffiche di vento su questo lembo di terra che separa la Serenissima dall'Adriatico, come si vede, sono fortissime. Fortunatamente però il Mose sembra aver funzionato, come ha comunicato il centro maree l'acqua alta ha raggiunto i 173 centimetri sul medio mare: senza l'attivazione del Mose l'acqua avrebbe allagato oltre l'80 per cento di venezia. Le previsioni davano un picco di 170 centimetri, il terzo per gravità dopo le maree del 4 novembre 1966 (194) e del 12 novembre 2019 (187).

Gli altri video di Cronaca