Il fondale del porto di Lampedusa ricolmo di resti delle barche dei migranti

“Il fondale del porto di Lampedusa è ricolmo dei resti delle barche dei migranti, che le recenti mareggiate hanno distrutto. Tonnellate di rifiuti giacciono sul fondo del porto”. La denuncia è di ‘Mareamico Agrigento’, che ha pubblicato un video sulla propria pagina Facebook. “Quest’isola di frontiera non pò’ essere lasciata sola – sostiene l’associazione ambientalista -. Il ministro dell’Ambiente e l’intero governo debbono aiutarla”. Mareamico Agrigento riferisce di “immagini shock che documentano il disastro ambientale che deve sopportare l’isola di Lampedusa”.

Gli altri video di Cronaca