I resti fossili di 15 stambecchi raccontano la storia di 7.000 anni fa

Nel mese di luglio 2022, quattro alpinisti hanno trovato i resti di 15 stambecchi in alta val Passiria, in provincia di Bolzano. In base ai risultati emersi dalle indagini i resti degli stambecchi dovrebbero avere circa 7.018 anni con un margine in più o in meno di circa 37 anni. I resti animali risalgono al Neolitico e hanno quindi circa 1.700 anni più di Otzi, Otzi, una mummia dell'Età del rame  scoperta casualmente da due alpinisti nel 1991 sul ghiacciaio della Val Senales, con tutti i suoi indumenti e l’equipaggiamento. Raccontano l'importanza e il significato della scoperta David Gruber, Direttore museo scienze naturali Bolzano; Herwig Prinoth, Conservatore paleontologia - Bolzano; Petra Kranebitter, Conservatrice per la zoologia; Andreas Hofer, Sovrintendente Forestale.

Gli altri video di Cronaca