Donna disabile passa tutta la notte in ambulanza al freddo davanti al Sant'Andrea

Una donna disabile, non autosufficiente, in codice rosso passa  tutta la notte al freddo, prigioniera di un’ambulanza. Arrivata giovedì sera assieme alla madre con fortissimi dolori a causa di un calcolo renale e con la febbre alta, solo la mattina dopo è riuscita a ottenere un posto letto all'interno dell'ospedale Sant'Andrea. Le due donne hanno trascorso la notte nell'ambulanza dove la 42enne aveva come coperta solo il giaccone della madre.  Ecco il suo racconto. Leggi l'articolo

Gli altri video di Cronaca