Agrigento, i comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini votano per decidere se unirsi.

Il paradosso che corre tra San Giovanni Gemini e Cammarata lo spiega bene un'usanza. “Siccome i vigili urbani di Cammarata sono più agguerriti, parcheggiamo l'auto un metro dopo, dove c'è la curva e lì non possono multarla perché siamo già nell'altro paese”, racconta un signore, indicando il confine dei due centri che il 28 aprile dovranno decidere se rimane separati o fondersi in un unico comune di oltre 14mila abitanti: Cammarata Gemini. La soluzione dell'unione, però, divide i cittadini di entrambe le cittadine e alimenta una campagna elettorale infuocatissima.
di Giorgio Ruta

Gli altri video di Cronaca